• Killer Bima

11° Giro di Primavera - Juniores



Un podio che dà il senso dell’internazionalità raggiunta dal Giro di Primavera, la cui 11° edizione non ha tradito le attese: la corsa è stata dura, altissimo il livello e di notevole importanza la selezione in virtù dell’impegnativo circuito finale disegnato tra le colline del Prosecco, patrimonio Unescu, in una giornata resa provante anche dal freddo.

La vittoria è andata a Emil Herzog, ex campione nazionale a cronometro e portacolori del Team Auto Eder, formazione satellitare under 19 della Bora hansgrohe, che si è imposto in solitaria sul traguardo di via De Gasperi. Alle spalle, con oltre un minuto, il belga Vlad Van Mechelen (Lotus Team Mix) e il suo compagno di squadra Matteo Gross.

Si è difeso molto bene il nostro portacolori Pietro Mattio che ha concluso la sua prova in 7° posizione (2° italiano) forte dell'aiuto dei compagni di squadra che sono stati per buona parte al suo fianco cercando di dare massima collaborazione e protezione.





23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti