top of page
  • Killer Bima

54° Varese – Angera & Coppa CEI



Domenica 26 Marzo.


54^ Varese – Angera


Non potevamo mancare di certo alla 54^ Varese – Angera, classica di inizio di stagione per allievi, prestigioso appuntamento di grande ciclismo in un percorso ricco di fascino che si snoda dal capoluogo fino alla sponda sud del lago Maggiore e che, nell’albo d’oro annovera tra i vincitori anche Filippo Ganna. La Vigor Cycling Team si presenta al nastro di partenza con Baudi, Di Vittorio, Fonti, Luini, Martino e Ricchiardi.

A far corsa dura è stato l’assoluto livello dei partecipanti, la bagarre si accende da subito e i quattro GPM previsti al passaggio di Ranco non sono sufficienti a provocare unfrazionamento importante del gruppo.

Tutti i tentativi di anticipare la volata sono dunque risultati vani e, sullo spunto veloce il più brillante si è dimostrato essere Schiavolin, che ha preceduto il veneto Tessari e tutto il resto del gruppo che comprendeva anche i nostri porta colori, facendo registrare una media di oltre 42 Km/h. Questo è quanto abbiamo vissuto oggi in una bella giornata di sport che ha visto, ancora una volta, i nostri ragazzi battagliare con i migliori.



COPPA CEI


Si era già capito dalla gara di Montecarlo che i portacolori della Vigor Cycling Team, selezionati dal CT Campagnaro in rappresentativa Regione Piemonte per l’ambitissima Coppa CEI in Toscana, non sarebbero passati inosservati. Ed è stato proprio così, Bernardi combattivo per tutta la gara, nel tratto in salita riusciva ad inserirsi in gruppetto di fuggitivi dove, successivamente rientrava anche il nostro Peluso. L’azione seppur di spessore non riscuoteva il successo che meritava e veniva riassorbita dal gruppo. Nel tratto finale è però l'atleta Lombardo Pozzi dell’US Biassono, che negli ultimi Km riesce a guadagnare qualche secondo importante che gli consente di tagliare il traguardo in solitudine. Dalle retrovie l'incarico di lanciare la volata di squadra per la regione Piemonte e in assoluto affidato al corridore della Vigor Bernardi in grande condizione, che fa da apripista al velocista piemontese Acquaviva che chiude poi in terza posizione. Bravi i nostri portacolori,che si sono guadagnati la fiducia e la stima dei tecnici regionali, capaci di rispondere colpo su colpo alle varie situazioni di gara, con la soddisfazione di aver dato ancora una volta spettacolo.



Ci vediamo alla prossima gara!!!







28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page