HOME
DIRETTIVO
SPONSOR
NEWS
EVENTI
CONTATTI
VIGOR CYCLING TEAM
SPORT CLUB VIGOR PIASCO
VIGOR CLUB CUNEO
NEWS
20/05/2015  Gabriele Mattalia fulmina Samuele Rubino sul traguardo di Colzate
COLZATE (BG) - Podio tutto piemontese al 12° Memorial Mauro Gadda. Sul traguardo di Colzate si è imposto l'allievo Gabriele Mattalia torinese della Vigor - Cycling Team che in uno sprint a due ha avuto la meglio su Samuele Rubino del Pedale Ossolano col quale si era avvantaggiato a poche centinaia di metri dal traguardo. Terzo posto per Andrea Bartolazzi pure lui del Pedale Ossolano che a 2 secondi ha regolato lo sprint del primo gruppetto inseguitore.



Regia organizzativa dell'Uc San Marco Vertova, al via 93 corridori, diversi provenienti anche da fuori regione, e si comincia doverosamente ricordando la memoria di Mauro Gadda, un giovane ciclisto che 12 anni fa ci lasciava tragicamente proprio dopo un incidente stradale occorso in gara. Presente anche la famiglia a cui i ragazzi della formazione di casa hanno voluto consegnare un mazzo di fiori.



Inizia decisamente male la mattinata per Roberto Bigoni della Cicli Peracchi Sovere caduto durante il riscaldamento a pochi minuti dal via, soccorso dal personale medico. Nulla di grave, tanto spavento e forti contusioni agli arti e al volto. Il percorso misura poco più di 60 chilometri e propone quattro tornate: la prima più lunga con la carovana che sale verso l'Alta Val Seriana e le due finali, più impegnative, con la doppia scalata alla salita di Casnigo.



Dopo una prima fase di studio, sul finire della prima tornata a lunga gittata si avvantaggia un quintetto composto da: Michele Valtulini (Biketreteam Villongo), Diego Bosini (Cremonese), Imad Sekkak (Costamasnaga), Nicoló Madini (Riders Team Pavia), Matteo Beltrami (Pedale Ossolano) e Stefano Savio (Albano). A questi si aggiungono poi anche Christian Rota (Palazzago Poker) e Christian Nardi (Cassano Magnago).
Diventano quindi in sette al comando che passano al primo passaggio sotto il traguardo di Colzate con una manciata di secondi sul gruppo.


Il gruppo torna compatto all'inizio del secondo giro. Prima del secondo passaggio dall'arrivo allunga al comando Federico Quadri (Albano), ma il gruppo torna compatto all'inizio della prima scalata al Casnigo. Scollina per primo Marco Plebani (Biketreteam), davanti a Kevin Colleoni (Caluschese) e a Gabriel Parola (Vigor).
Nuovo tentativo di allungo solitario che questa volta vede protagonista Giovanni Capella (Cicloteam Nembro) anche lui ripreso prima della salita. Il piemontese Samuele Rubino (Pedale Ossolano) fa il forcing sull'ultima ascesa al Casnigo e al Gpm anticipa Luca Rastelli (Cremonese) e Gabriele Mattalia (Vigor).
Rubino guadagna qualcosa, ma in discesa si rimescolano le carte e si avvantaggia un terzetto con Diego Bosini (Cremonese), Andrea Bartolozzi (Pedale Ossolano) e Marco Previtali (Palazzago Poker).



Diventano poi dieci davanti negli ultimi tre chilometri. Sono Fabio Chiodini (Valseriana), Kevin Colleoni (Caluschese), Marco Previtali (Palazzago Poker), Jacopo Pesenti (Brembillese), Samuele Rubino e Andrea Bartolozzi (Ossolano), Diego Bosini e Luca Rastelli (Cremonese), Marco Plebani (Biketreteam) e Gabriel Parola (Vigor). Si agganciano subito anche altri corridori, tra i quali proprio Mattalia che poi all'ultimo chilometro insieme a Rubino provano ad anticipare la volata e arrivano al traguardo dove il 16enne di Chieri vince in maniera netta.

1. Gabriele Mattalia (Vigor - Cycling Team) km 60,100 in 1h31'16" media 39,511 km/h
2. Samuele Rubino (Pedale Ossolano)
3. Andrea Bartolozzi (Pedale Ossolano) a 2"
4. Diego Bosini (Cc Cremonese 1891 Gruppo Arvedi)
5. Luca Rastelli (Cc Cremonese 1891 Gruppo Arvedi)
6. Marco Previtali (Team Palazzago Poker)
7. Marco Plebani (Gs Biketreteam Villongo)
8. Fabio Chiodini (Acs Valseriana Albino)
9. Gabriel Parola (Vigor - Cycling Team)
10. Kevin Colleoni (Caluschese sez. Ciclistica)
VIGOR GROUP
P.IVA 0123456789 - creato da etinet.it